Carnevale di Manfredonia | 65° CARNEVALE DI MANFREDONIA: PREDISPOSTI CHECK POINT E PARCHEGGI PER BUS, CAMPER E AUTO. PER I TURISTI ANCHE UN’AMPIA OFFERTA DI VISITE GUIDATE
15979
post-template-default,single,single-post,postid-15979,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

65° CARNEVALE DI MANFREDONIA: PREDISPOSTI CHECK POINT E PARCHEGGI PER BUS, CAMPER E AUTO. PER I TURISTI ANCHE UN’AMPIA OFFERTA DI VISITE GUIDATE

Carnevale e turismo, binomio perfetto. La 65^ edizione del Carnevale di Manfredonia, dal forte appeal mediatico per gli ospiti e la qualità dello spettacolo delle Gran Parate, rafforza anche il fronte della promozione e fruizione turistica del territorio, puntando ad elevare ulteriormente la permanenza delle migliaia di visitatori che giungono nelle date clou della kermesse, a vantaggio dell’economia locale.

L’Agenzia del Turismo, infatti, ha affiancato al nutrito programma di eventi, un calendario di open days con una particolare attenzione ai servizi offerti per l’accoglienza dei turisti. La prima novità è il check point per i bus (ubicato in Via Barletta, nei pressi dell’ITE “Toniolo”) ed il parcheggio custodito nell’area mercatale di Via Scaloria  in occasione delle Gran Parate. I bus, dovranno obbligatoriamente utilizzare l’uscita “Manfredonia Nord” e seguire il seguente percorso per evitare imbottigliamenti e consentire ai turisti di scendere comodamente nei pressi del percorso: Via Gargano, Via dei veneziani, Via Barletta (Check point – ITE “Toniolo”) – proseguire per il parcheggio area mercatale (Via Hermada – Via Santa Restituita – Via Scaloria). Per le auto ed i camper, invece, è a disposizione il parcheggio “Cesarano” sul Lungomare del Sole (nei pressi del Porto Turistico “Marina del Gargano) con uscita consigliata “Manfredonia Sud – Siponto”. (Per info e prenotazione parcheggi: 348.9139768)

Chi arriva a Manfredonia potrà optare per un’ampia offerta di attività e visite guidate come quelle naturalistiche all’Oasi di Lago Salso, una delle Zone Umide più importanti e ricche di biodiversità del Mediterraneo. Nei giorni 10, 11, 13, 17 e 18 febbraio (ore 10 e ore 15) sono previste visite guidate gratuite (previa prenotazione obbligatoria) all’Oasi (in collaborazione con l’omonima società, il Parco Nazionale del Gargano ed il Comune di Manfredonia) organizzate nell’ambito delle iniziative previste per la Giornata mondiale delle zone umide. Per info e prenotazioni: 0884 519619 3664154844.

Altresì, nei giorni 10, 11, 13, 17 e 18 febbraio, in collaborazione con l’Associazione “DauniaTur”, è possibile svolgere visite guidate su itinerari storico-religiosi, gusto e tradizione, masserie didattiche. La partenze dei tour è prevista alle ore 10.00 ed alle ore 16.00 dei giorni indicati. (Per informazioni: 0884/660558).

Per spostarsi senza problemi sul territorio e scoprire le sue peculiarità, nei giorni 11 e 18 febbraio per gli ospiti delle strutture ricettive della provincia di Foggia è a disposizione il servizio navetta“La Pelandra” per Manfredonia per assistere agli eventi in programma (il servizio non comprende l’accesso alle Tribune di Piazza Marconi, opzionale) e, dopo pranzo, visita guidata al Parco Archeologico di Siponto.

Dall’ora di arrivo a Manfredonia (10:30 circa) alle 13:00, “La Pelandra” sarà a disposizione, con autista, per eventualità logistiche legate al Carnevale. Inoltre, in occasione della “Notte Colorata” (sabato 17 febbraio),  per gli under 30 è a diposizione il servizio navetta per  Manfredonia per prendere parte agli eventi in programma (il servizio non comprende l’accesso alle Tribune di Piazza Marconi, opzionale) Per informazioni: La Pelandra, 333 6604102 info@lapelandra.it.

Un open days di rilevanza nazionale si svolgerà domenica 11 con il Club di Territorio di Manfredonia del Touring Club Italiano che, ospiterà, una delegazione di soci provenienti da tutt’Italia. Dopo la Gran Parata di carri allegorici e gruppi mascherati, alle ore 15.30 è prevista una visita al centro storico ed alle botteghe artigiane con sosta per degustazione di prodotti tipici del periodo.

Infine, per grandi e piccini (sino al 18 febbraio) in Largo Baselice (sul Lungomare N. Sauro), c’è una vera e propria cittadella del divertimento con “Pista!” (pista di pattinaggio coperta), “Il treno dei desideri” (trenino turistico che accompagnerà i visitatori alla scoperta della città) giostrine ed altre attrazioniludiche.

No Comments

Post A Comment